Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Capalbio

Se sei alla ricerca di una meta in Toscana per una vacanza da realizzare, Capalbio è sicuramente la scelta ideale per te.

Panorama di Capalbio

Se sei alla ricerca di una meta in Toscana per una vacanza Capalbio, in provincia di Grosseto, è sicuramente la scelta ideale per te.

Capalbio è infatti un luogo di contrasti in cui potrai godere della semplicità e del silenzio della natura ma anche del lusso e della cultura. Capalbio è, proprio per questi motivi e per questi contrasti, meta delle vacanze di molti vip.

Il borgo medievale di Capalbio è piccolo, accogliente e ben curato. Le sue stradine acciottolate ti permettono di fare un vero e proprio tuffo nel passato mentre le scalinate, le mura e le stradine panoramiche ti permettono di osservare dall’alto le bellezze che la campagna toscana è in grado di offrire.

Le strade di Capalbio sono costellate di ristoranti e locali tipici tra cui potrai scegliere sia le versioni più economiche che i ristoranti di lusso che offrono prodotti di grande eccellenza. La sera le strade di Capalbio si illuminano inoltre di candele e lumini per un’atmosfera elegante e romantica.

Il borgo di Capalbio è immerso nella natura ma è a pochi passi dal mare. Non sono molte le zone che possono vantare un mare tanto bello con lunghe spiagge di sabbia fine e dorata e un’acqua cristallina.

Tra le spiagge più belle della zona dobbiamo sicuramente ricordare anche le spiagge che fanno parte dell’Oasi del WWF e che sono raggiungibili attraverso una meravigliosa passeggiate tra alte dune sabbiose.

L’Oasi del WWF del Lago di Burano merita sicuramente di essere visitata. Si tratta di un lago che corre parallelo al mare in cui è possibile andare alla ricerca di numerose specie diverse di uccelli acquatici ma anche di numerose specie di pesci. All’interno dell’Oasi sono presenti anche numerosi percorsi natura che ne permettono una migliore visita nonché un giardino delle farfalle, un acquario e un orto botanico.

A Capalbio vengono organizzate sino alla fine di settembre numerose manifestazioni culturali ma è sicuramente l’arte la protagonista indiscussa di questa zona.

Il Giardino dei Tarocchi realizzato da Niki de Saint Phalle è infatti un’attrazione artistica conosciuta in tutto il mondo.

Il Giardino dei Tarocchi, Capalbio

In un parco naturale di rara bellezza l’artista francese ha infatti realizzato 22 statue che rappresentano le carte dei tarocchi e che arrivano ad un’altezza di circa 12 o 15 metri. Si tratta quindi di statue di immense dimensioni la cui maestosità è sottolineate anche dai ricchi mosaici con ceramiche e specchi che coprono tutta la loro superficie.

Un giardino incantato, di un luogo ideale per coloro che vogliono colorare la loro vacanza di un pizzico di magia e di immaginazione, per coloro che vogliono volare per un pomeriggio con la mente lontano da tutto e da tutti. Una statua di piccole dimensioni realizzata sempre da Niki de Saint Phalle presente anche nella fontane principale del paese di Capalbio.

Categorie:
Località: , , , ,
Speciali:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po’ per lavoro e un po’ per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati