Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Menton

Menton ha una storia solcata da molte leggende. Da vedere edifici storici e fantastici giardini. Da non perdere la festa del limone.

Menton

Tra le numerose e affascinanti cittadine costiere della Francia devo sicuramente ricordare Menton, la perla della Francia.

La cittadina è circondata da montagne e bagnata da un mare cristallino semplicemente meraviglioso, una posizione la sua del tutto riparata dai forti venti che spesso soffiano su questo territorio e che permette a Menton di avere un clima mite durante tutto l’anno.

Menton ha una storia solcata da molte leggende.

Si narra infatti che quando Adamo ed Eva furono cacciati dal paradiso terrestre rubarono un frutto d’oro.

Adamo aveva paura che questo furto avrebbe fatto arrabbiare Dio ancora di più e chiese ad Eva di gettare il frutto.

Dopo lunghi giri Adamo ed Eva arrivarono in questa bellissima baia che ricordò loro alcune delle meraviglie che avevano avuto la possibilità di vedere durante il loro soggiorno in paradiso e proprio qui allora gettarono il frutto, quello che oggi è da tutti conosciuto con il nome di limone di Menton.

Città Medievale

Menton ville medievale

Passeggia per le strade della città medievale alla scoperta di tutti i segni che il passato qui ha lasciato e vai  a vedere da vicino le uniche due porte che hanno resistito allo scorrere del tempo, la porta di Saint Juline e quella di Saint Antoine.

Parvis di Saint Michel

Parvis di Saint Michel

Impossibile resistere al fascino del Parvis di Saint Michel e soprattutto delle sue numerose chiese.

Qui avrai la possibilità di vedere mosaici realizzati con piccoli sassi bianchi che ti lasceranno del tutto a bocca aperta per lo stupore.

Tra le chiese più belle ricordo quella di Sant Michel e la cappella dei Penitents Blancs con la sua facciata ricca di decorazioni, ghirlande e cornici.

Edifici Storici

Roccaforte Menton

Tra gli edifici di grande valore storico ricordo la roccaforte che è stata restaurata dal pittore Jean Cocteau durante gli anni ’50 che oggi ospita proprio un museo in suo onore e la Villa Maria Serena il cui giardino è un vero e proprio paradiso in terra, ricco di palme e di cycas.

Questo non è certo l’unico giardino di Menton che è possibile visitare, i suoi giardini anzi sono rinomati in tutto il mondo per la loro vegetazione lussureggiante, per i loro colori, per i loro profumi.

Tra gli edifici storici di Menton merita una grande attenzione anche il mercato comunale realizzato dall’architetto Adrien Rey nel 1898.

Questo luogo pittoresco è caratterizzato dalla presenza di bellissime decorazioni in ceramica laccata e di maschere.

I Giardini

Giardino botanico di Val Rahmeh

Ricordo infatti il giardino botanico di Val Rahmeh, la proprietà Colombières con i suoi giardini mediterranei, la Serre de la Madonecon la sua collezione di essenze rare asiatiche, il Jardin Fontana Rosa in stile anni ’20, l’uliveto millenario Parc du Pian e i giardini di Palazzo Carnolès con i suoi agrumi profumati.

All’interno di Palazzo Carnolès è possibile osservare anche una bellissima raccolta di dipinti.

Promenade du soleil

Promenade du soleil Mentone

E come dimenticare la promenade du soleil, il bellissimo lungomare della città?

Qui avrai la possibilità di passeggiare al sole costeggiando la spiaggia di sabbia situata proprio al di sotto della città vecchia, luogo dove poter trascorrere le lunghe giornate estive.

Ricordo anche il vecchio porto, davvero molto suggestivo.

Quando visitare Menton?

Mentone in Costa Azzurra

Ogni periodo dell’anno è perfetto per visitare Menton, ma devo ammettere che febbraio e marzo sono i mesi migliori per scoprirne il vero fascino.

In questo periodo infatti hanno luogo due feste bellissime, il salone delle orchidee e la festa del limone.

Quest’ultima è davvero unica al mondo, una festa che vede la presenza di oltre 120 tonnellate di agrumi, limoni in modo particolare.

Sono oltre 250.000 i visitatori che ogni anno arrivano a Menton per questa occasione, non puoi insomma assolutamente mancare.

Mentone festa del limone

Anche i mesi estivi sono davvero meravigliosi soprattutto per coloro che vogliono fare una vacanza di mare senza per questo rinunciare alla cultura.

Nel mese di agosto inoltre ha luogo un festival di musica da camera molto rinomato e i vari giardini della città diventano il palcoscenico per concerti di musica jazz e spettacoli di danza.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio: ,
Speciali: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po' per lavoro e un po' per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (sopratutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati