Italiano English Français

Cosa vedere a Nizza

La capitale della Costa Azzurra, Nizza, ti sorprenderà per la sua atmosfera fresca, giovane ed elegante.

Cosa vedere a Nizza

La capitale della Costa Azzurra, Nizza, ti sorprenderà per la sua atmosfera fresca, giovane ed elegante. In molti la considerano una città italiana a tutti gli effetti, visto che si trova proprio sul nostro confine, ma a dire la verità il mood di Nizza è francese e tipicamente provenzale. La città emana infatti uno charme che nessuna città italiana possiede, un’eleganza senza eguali che ti investe non appena metti piede nelle sue strade.

Nizza ti offre delle spiagge meravigliose in cui puoi trascorrere le giornate a prendere il sole o a nuotare nelle limpide acque, ma credere che sia questa l’attrattiva più importante è del tutto sbagliato. Il lungomare di Nizza ad esempio è semplicemente meraviglioso con le sue caratteristiche sedie blu ad accompagnarlo, un lungomare che è famoso in tutto il mondo. Gli alberi che costellano la città sono immensi e ti faranno passeggiare con il naso all’insù. Per non parlare poi della città vecchia con le sue caratteristiche architetture ricche di fascino. Ed infine non dimenticare che le strade di Nizza sono piene di hotel a cinque stelle, boutique di alta moda, piccole e suggestive sartorie francesi, ristoranti ed ovviamente musei. Tra i più interessanti devo ricordare il Musée Chagall e il Musée Matisse, dedicati ai grandi artisti che danno loro il nome, oppure il Musée des Beaux Arts.

La caratteristica più importante della città che fa di Nizza un luogo di cui innamorarsi all’istante però è molto più semplicemente l’atmosfera che qui è possibile respirare. Nizza vive di contrasti infatti, una città che è moderna e improntata verso il futuro, ma che allo stesso tempo non dimentica le tradizioni. Nizza vive inoltre di mille diverse sfaccettature, ogni quartiere infatti è un universo a parte diverso dagli altri, un animo variegato e davvero ricco di fascino.

Durante queste passeggiate rimarrai ammaliato dalla grande quantità di profumi ed aromi che avrai modo di scoprire ad ogni angolo, soprattutto di mattina quanto il mercato Marchè aux Fleurs ha luogo, un mercato che colora le strade della città con i suoi banchetti di frutta e verdura. Non solo, numerosi anche i mercatini che offrono il meglio dell’artigianato locale e che permettono di andare alla scoperta di meravigliosi oggetti introvabili. Durante queste passeggiate fermati in un ristorante per pranzare con una specialità culinaria locale come la socca o la pissaladière e sorseggiate un bel bicchiere del vino che viene prodotto proprio con le uve che nascono sulle colline di Nizza, il famosa vino di Bellet.

Quando visitare Nizza? In molti credono che il periodo migliore sia l’estate, ed effettivamente dobbiamo ammettere che questa è la stagione ideale per coloro che vogliono fare una bella vacanza di mare. Se nuotare in queste acque cristalline però non è la tua priorità puoi scegliere Nizza anche per ogni altra stagione dell’anno. La sua posizione strategica al riparo dai venti freddi infatti permette al clima di essere mite persino in inverno. Basta che esca qualche raggio di sole infatti per vedere i tavolini all’aperto di bar e ristoranti stracolmi di gente.

Categorie:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Gianluca

Amo viaggiare, mi piace scoprire nuovi posti e diverse culture. Ogni qual volta ne ho la possibilità ne approfitto per girare il mondo.

Articoli Correlati