Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Mantova

Mantova significa arte e custodisce un patrimonio culturale di enorme valore. Ecco le principali attrazioni turistiche da visitare.

Panorama di Mantova

Mantova è una città della Lombardia sita al confine con Emilia Romagna e Veneto. Riconosciuta nel 2008 come patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, Mantova deve quest’onore alle sue bellezze artistiche ed architettoniche, che la rendono affascinante ed in possesso di un’atmosfera davvero unica.

Entrando in città dal Ponte di San Giorgio si ha una visione del cosiddetto “Skyline” della città, un insieme di cupole ed edifici e strutture di meraviglioso valore architettonico. Andando oltre è possibile fermarsi ad ammirare il Castello di San Giorgio, costruito a cavallo tra 1300 e 1400 per difendere la città, contiene la “Camera degli Sposi“, stanza affrescata da Andrea Mantegna.

Mantova significa arte e custodisce un patrimonio culturale di enorme valore. Testimonianza di ciò la si può avere recandosi in Piazza Sordello, dove sorgono il Palazzo Ducale ed il Duomo. Il primo, residenza dei Gonzaga costruita nel XIV secolo, contiene numerosi dipinti, arazzi e sculture di indubbio valore. Lavori del Tintoretto, di Giulio Romano, Luca Fancelli e numerosi altri artisti si trovano nei vari appartamenti della Reggia.

Il Duomo, invece, fu costruito nel XIII secolo. Dedicato a San Pietro, è stato restaurato numerose volte. Affreschi del XIV secolo ed opere pittoriche dei due secoli successivi caratterizzano il Duomo, ancora oggi custode di tesori dal valore inestimabile.

Molto belle e da vedere, a Mantova, sono le piazze. Su tutte Piazza delle Erbe, con le sue meravigliose chiese o Piazza Virgiliana, con una statua dedicata a virgilio. Da non perdere anche Piazza Canossa e Piazza Broletto.

Mantova è la città ideale per chi ama l’arte e la tranquillità. Il luogo ideale per il giusto relax, ma che sappia essere costruttivo.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po' per lavoro e un po' per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati