Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a San Siro

Un paesaggio caratterizzato dalla bellezza del Lago di Como, abbinato a una natura rilassante.

Vista aerea di San Siro, sul Lago di Como

Stai pensando di trascorrere una vacanza suggestiva sul Lago di Como?

Ovviamente in queste zone le bellezze da vedere sono molteplici ma per un weekend rilassante, lontano dal solito caos cittadino, ti consigliamo di visitare la località di San Siro in provincia di Como.

Stiamo parlando di un comune costituito dalle frazioni di Sant’Abbondio, Santa Maria Rezzonico e da altre numerose piccole località affascinanti che danno vita a un’ambientazione davvero caratteristica.

Il comune di San Siro si estende su un territorio piuttosto ristretto, dove la maggior parte della popolazione vive lavorando sul turismo locale.

Intorno a te potrai ammirare un paesaggio caratterizzato dalla bellezza del Lago di Como, abbinato a una natura rilassante, unione perfetta per chi è in cerca di un po’ di pace. La zona più caratteristica del comune di San Siro è rappresentata da Acquaseria, una frazione importante, visto che ha le funzioni di sede comunale e parrocchiale.

Durante le giornate estive più torride, vi consigliamo di visitare questa zona per rendere la calura estiva meno pesante, visto che la zona è conosciuta per la sua “ventilazione naturale”.

Merita una visita la frazione di Santa Maria Rezzonico, zona che iniziò a essere costruita intorno al 1928, dopo qualche anno avvenne l’unificazione della frazione a quelle di Rezzonico e Sant’Abbondio (oggi unico nucleo importante e d’interesse turistico per la natura circostante.

Camminare per le vie del centro storico di Santa Maria Rezzonico, vi farà tornare indietro nel tempo, quando questo luogo era frequentato da famiglie nobili.

Cosa aspetti allora? Ci sono numerosi hotel dove alloggiare sul lago di Como, devi solo scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po’ per lavoro e un po’ per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati