Italiano English Français

Natale ad Innsbruck

Per Natale, un'idea interessante sarebbe quella di regalare un soggiorno ad Innsbruck.

Innsbruck

Tra i regali di Natale in voga negli ultimi anni troviamo sicuramente la moda di regalare viaggi. Si è passati a questa tendenza in quanto indovinare il regalo giusto non è mai semplice e con un viaggio per lo più si va sempre sul sicuro.

Un’idea interessante sarebbe quella di regalare un soggiorno ad Innsbruck, il capoluogo del Tirolo. I suoi 120.000 abitanti ne fanno la quinta città più grande in Austria. E ‘stata una delle otto città ospitanti nel Campionato Europeo 2008 di calcio. Ha ospitato due volte le Olimpiadi invernali il che la rende non solo una città bella ed interessante, ma anche il “più grande comprensorio sciistico delle Alpi“. Si trova sia nei pressi di Monaco che del nord Italia, il che la rende un must come destinazione alpina.

Innsbruck divenne la capitale del Tirolo nel 1429 e nel 15° secolo la città divenne un centro della politica e della cultura europea, quando l’imperatore Massimiliano I trasferì la corte imperiale di Innsbruck nel 1490.

Molti antichi edifici risalenti al medioevo, sopravvivono nel cuore della città vecchia di Innsbruck.

Innsbruck ha anche ospitato le Olimpiadi Invernali nel 1964 e nel 1976 così come i Giochi Universitari Mondiali nel 2005. Nell’estate del 2008 ha ospitato diverse partite di EURO 2008 Campionato europeo di calcio.

La città è ben nota per le sue opportunità sportive, in particolare sport alpini in quanto è circondata dalle Alpi. Diverse stazioni sciistiche si trovano all’interno del territorio cittadino o breve distanza.

Innsbruck è stata uno dei centri del boom di snowboard nel 1990 e la sottocultura derivata ha resistito fino ad oggi. La presenza di skateboard e snowboard è quindi di gran lunga superiore alla media.

Questa cultura è celebrata anche da un sacco di eventi in ed intorno a Innsbruck soprattutto nella stagione invernale, attirando persone provenienti da tutto il mondo (prevalentemente giovani).

Ci sono due università e college diversi Innsbruck, con oltre 25.000 studenti in tutto, (tra cui una significativa popolazione italiana) che rendono la vita notturna della città molto vivace.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio:
Speciali: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Gianluca

Amo viaggiare, mi piace scoprire nuovi posti e diverse culture. Ogni qual volta ne ho la possibilità ne approfitto per girare il mondo.

Articoli Correlati