Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Gallipoli

Passeggiare nella “Città Bella" e ammirare le sue magnificenze paesaggistiche è come compiere un viaggio nel tempo.

La Fontana Greca, Gallipoli

La perla dello Ionio, chi non la conosce? La cittadina ionica vive oramai, da diversi anni, un momento di grande interesse turistico.

Sarà perché il suo centro storico sorge su un isolotto circondato dal mare? O forse per il suo importante e frequentatissimo porto turistico? O per la sua origine antichissima e la storia gloriosa?

Gallipoli è una città turistico balneare del sud est della Puglia nella penisola salentina. La “città scoglio” così veniva definita dai Messapi è una delle principali mete turistiche della Puglia.

Centinaia di migliaia sono i turisti che ogni anno invadono la meravigliosa cittadina affacciata sul Mar Jonio, particolarmente numerosi sono i giovani provenienti da tutta Italia ed oltre, apprezzano sicuramente il meraviglioso mare e le splendide spiagge di finissima sabbia bianca ma indubbiamente sono attratti dai numerosi locali notturni che animano la movida gallipolina sino all’alba.

Percorrendo la litoranea della costa sud “Gallipoli Santa Maria di Leuca” si incontrano i lidi più belli e rinomati del Salento che a partire dal tramonto con l’happy hour
si trasformano in vere e proprie discoteche sul mare frequentate da una miriade di ragazzi sino alle prime luci dell’alba.

Passeggiare nella “Città Bella” e ammirare le sue magnificenze architettoniche e paesaggistiche è come compiere un viaggio nel tempo tra le strutture edilizie di varie epoche.

Al di là dei tanti e importantissimi monumenti, come la Fontana Greca del III sec. a.C., la cappella di S. Cristina, a cui sono devoti tutti i pescatori ed il Castello aragonese con i suoi bastioni.

La Fontana Greca, Gallipoli

Il centro della città è il nucleo nevralgico della vita giovanile e del divertimento, i lidi attrezzati sono vicinissimi e completamente al tuo servizio e poi tanti servizi per soddisfare le esigenze di famiglie, coppie, comitive e single!

Si perché se da un lato aperitivo, locali notturni, feste in spiaggia e discoteche attirano i giovani dall’altro ristoranti, trattorie e servizi dedicati ai bambini rendono la vita familiare in vacanza molto più confortevole.

Il nome “Gallipoli” deriva dal greco “kalè polis”, che significa “città bella”: è per questa ragione che da secoli questa località, tra le mete più ambite da vacanzieri di tutto il mondo, è denominata “perla dello Ionio”.

Gallipoli sorge sulla costa jonica del Salento ed ha origini storiche antichissime.

La città di Gallipoli è divisa in due zone:

Gallipoli è un connubio tra antico e moderno, tra storia e modernità. Il centro storico si trova su un’isola calcarea collegata alla terraferma da un antico ponte in muratura. Per i suoi vicoli ci si può imbattere in affreschi e costruzioni antiche. Dalle antiche mura, che un tempo servivano per proteggere la città dagli attacchi, oggi è possibile ammirare lo splendido scenario offerto da questo caratteristico borgo di pescatori.

A metà del ponte che unisce le due realtà si eleva, quasi a congiunzione delle due anime della città, il castello angioino, antica fortificazione circondata completamente dal mare divenuto luogo ideale per manifestazioni e mostre. Nelle vicinanze, poi, si può ammirare la fontana greca, ritenuta la più antica d’Italia, risalente alla seconda metà del ‘500.

I principali monumenti storici da visitare a Gallipoli

Entrambe le chiese sono abbellite da tele opere di pittori locali uniche nel loro genere.

Tra i vicoli, inoltre, è facile imbattersi in frantoi ipogei, testimonianze del legame dei paesini dell’entroterra con la produzione dell’olio e con il commercio marittimo della città. Gallipoli, infatti, nonostante i tanti momenti brutti caratterizzati da invasioni e profonde trasformazioni, nel corso dei secoli è riuscita a diventare uno dei più importanti centri portuali della Puglia.

Ma Gallipoli non è solo questo. E’ risaputo, infatti, che questa località è la meta preferita di migliaia di giovani, che qui trovano discoteche e locali sulla spiaggia aperti per tutta la notte. Gallipoli è una città vivace e in continuo movimento.

Le serate estive sono arricchite da eventi di ogni tipo pensati per intrattenere e rendere piacevole il soggiorno nella cittadina salentina.

Discoteca a Gallipoli

L’estate gallipolina si apre con le consuete edizioni del Premio Barocco e prosegue con la Sagra del Pane, quella del pesce, e in agosto le serate dedicate ai Sapori marini prima e al Pesce Spada poi, e ancora i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio e quelli per Santa Cristina.

Niente di meglio di Gallipoli, dunque, per trascorrere giorni di vacanza senza pensieri che non siano quelli del divertimento e del relax, tra mare cristallino, sabbia, natura e storia. Gallipoli: una vacanza all’insegna del mare, del divertimento e della comodità.

Categorie:
Località: , , , ,
Temi di Viaggio: , ,
Speciali:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Gianluca

Amo viaggiare, mi piace scoprire nuovi posti e diverse culture. Ogni qual volta ne ho la possibilità ne approfitto per girare il mondo.

Articoli Correlati