Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Barcellona

A Barcellona è possibile vedere tutta la grandiosa fusione dei popoli che hanno dominato questa terra.

Park Guell, Barcellona

Barcellona: incantevole città dal fascino storico e tipicamente mediterraneo ma allo stesso tempo di  gran respiro internazionale.

In essa è possibile vedere tutta la grandiosa fusione dei popoli che hanno dominato questa terra, romani, visigoti, mori, franchi, con un porto che da sempre ha padroneggiato nei traffici marittimi del Mediterraneo.

Ma cosa c’è da visitare a Barcellona?

Grande fascino suscita anche l’Architettura peculiare del famoso modernismo catalano che con le sue forme particolari e sinuose di Antoni Gaudì attrae da sempre turisti da tutto il mondo.

Il suo genio si affaccia maestoso e imponente nella chiesa della Sagrada Familia, o più sommessamente ma pur sempre imprevedibile nelle numerose case private progettate dallo stesso artista, e ancora la sua fantasia esplode en plein air nel luminosissimo parco-giardino della città.

Un salto alla vecchia e incantevole Barceloneta con le sue spiaggette tranquille e le caratteristiche capannelle, le “chiringuitos” che offrono cibi tipici catalani.

Una rilassante passeggiata sulla Ramblas, la più famosa strada della città e ricordata da tutti coloro che l’hanno percorsa, indimenticabile per i più disparati artisti di strada e per il vociare allegro dei turisti.

La Ramblas è in parte costeggiata dal coloratissimo mercato di Boqueria dove si possono gustare squisiti pezzi di frutta fresca, o gustosissimi gelati artigianali a  prezzi davvero contenuti.

Una sosta piacevole in un arioso porto, uno dei più vecchi d’Europa, con un ponte in stile contemporaneo che ben si sposa con l’orizzonte marino ventoso e dal profumo intenso.

Nei pressi del porto un meraviglioso e modernissimo acquario che ospita una vastissima varietà di pesci, imperdibile per chi è affascinato e curioso di guardare da piccole distanze le creature che abitano il mare.

Barcellona pullula di importantissimi musei: Museo Nazionale d’Arte Catalano, MACBA-Museo d’arte Contemporanea, Fondazione Mirò, Museo di Picasso e addirittura per gli appassionati di calcio c’è il Museo del Barcellona Football Club che negli ultimi anni ha riscosso un successo incredibile.

Ancora più intensa può essere la vita notturna di Barcellona, piena di divertimento e di locali, discoteche, bar e ristoranti zeppi di persone di ogni età, turisti, ma anche gente del posto che è molto ospitale, simpatica e stimolante, insomma, specchio di una città all’avanguardia che pulsa ogni giorno, viva e carica di storia e di contemporaneità.

Barcellona è una città perfetta per viaggiare con i figli, dato che offre molte possibilità per farli divertire. Ed inoltre offre anche ottime opzioni per alloggiare comodamente con la vostra famiglia. Vediamo alcune delle migliori attività da fare in famiglia a Barcellona.

Tibidabo: un mitico parco di attrazioni

Tibidabo Barcellona

Il Tibidabo piacerà tanto ai piccoli come ai grandi. Per gli adulti ci sta la possibilità di vedere l’imponente Tempio del Tibidabo, che corona la montagna e si trova proprio davanti al parco, e fare foto al panorama stupendo che si gode dall’alto, il migliore di Barcellona.

I più piccoli in cambio, si potranno divertire nel parco, con attrazioni come la Barca Pirata, le Montagne Russe o il Castello Misterioso. Un ingresso normale costa € 25,20, mentre gli ingressi per i piccoli che misurano meno di 120 cm è di € 9,00 ( i piccoli meno di 90 cm non pagano).

Lo zoo di Barcellona

Lo zoo di Barcellona diventò famoso tanti anni fa per avere come ospite l’unico gorilla albino del mondo, Copito de Nieve, che morì nel 2003. Attualmente nello zoo risiedono alcuni filgi e nopoti di Copito de Nieve, però nessuno uguale a lui…

Senza dubbio, i bambini, oltre a divertirsi nelle numeroso attività presenti nello spazio ludico, potranno meravigliarsi vedendo gli animali più selvaggi, come il lupo iberico, il caimano, i pinguini o l’ippopotamo.

L’ingresso è per gli adulti di € 16,50, mentre per i piccoli da 3 a 12 anni di € 9,90.

L’Acquario di Barcellona

È un’altro luogo dove i piccoli potranno divertirsi con gli animali, anche se stavolta solo acquatici.

L’acquario offre molte attività per bambini di tutte le età. “Planeta Aqua” e “Explora!”, per esempio, è diretto a ragazzi delle medie, mentre “Las estrellas y el mar” è per bambini tra i 2 e i 5 anni.

I ragazzi pagano € 17,75 e i bambini dai 3 ai 12 anni € 12,75.

Ci sono molte altre attività per tutta la famiglia come anche il Museo della Scienza di Barcellona.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Gianluca

Amo viaggiare, mi piace scoprire nuovi posti e diverse culture. Ogni qual volta ne ho la possibilità ne approfitto per girare il mondo.

Articoli Correlati