Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere in Islanda

L'Islanda è il luogo perfetto per chi ama l'avventura e la natura. Vediamo insieme i posti assolutamente da vedere durante una vacanza.

La Laguna Blu, Islanda

L’Islanda è il luogo perfetto per chi ama l’avventura e la natura.

A differenza di quel che si possa pensare, la temperatura estiva dell’Islanda è piuttosto mite e questo permette ai turisti di visitare l’isola per intero, addentrandosi anche in luoghi che, d’inverno, risultano inaccessibili.

Arrivare in Islanda è come atterrare sulla luna. L’isola è caratterizzata da una densità abitativa davvero bassa, ed i luoghi – incontaminati e puri – portano a chiedersi se si è ancora sulla terra.

Uno dei luoghi più belli e rinomati è la Laguna Blu. Sita ad appena mezz’ora da Reykjavik, la Laguna Blu, una distesa d’acqua dolce di color acquamarina intenso, è una delle tante meraviglie che si trovano esclusivamente in Islanda. Non importa quale sia la temperatura esterna, l’acqua della laguna oscilla tra i 37 ed i 40 gradi, regalando a chi si immerge momenti di relax e benessere difficile da provare altrove.

Le bellezze naturali islandesi sono numerose, ma soprattutto varie. E’ facile trovarsi davanti a meravigliose cascate, grandi laghi, lagune ghiacciate o agli stupefacenti geyser, ma anche a distese di verde, dove animali, come cavalli o pecore, pascolano liberi ed indisturbati.

Geyser, Islanda

I fenomeni naturali, inoltre, sono unici al mondo: come l’aurora boreale d’inverno o il sole di mezzanotte in estate. Spettacoli unici, difficili da vivere più volte in una vita.

Per chiunque decida di andare in Islanda il consiglio è quello di portare con sé una macchina fotografica con notevoli capacità di memoria, perché i luoghi ed i paesaggi mozzafiato saranno così tanti da rischiare di non poterli immortalare tutti!

Categorie:
Località: ,
Temi di Viaggio:
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po’ per lavoro e un po’ per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati