Italiano English Français

Cosa fare prima di prenotare la propria vacanza

Devi prenotare una vacanza? Scopri i passi giusti da fare prima di prendere la decisione finale!

Spesso capita di chiedersi quali siano i passi giusti da fare prima di prenotare la propria vacanza, evitando di incappare in truffe o in disservizi che possono minare la buona riuscita del viaggio.

Il Web, in questo caso, ci viene in aiuto, mettendo a disposizione dei mezzi per poter prevenire eventuali disagi, mezzi che forniscono informazioni dettagliate su diverse destinazioni.

Ovviamente il pensiero in tal senso va subito a dirigersi verso Tripadvisor, l’ormai celebre servizio web che, tramite le recensioni dei clienti, offre una panoramica su hotel, ristoranti e strutture di diverso tipo, dando modo a chi prenota una vacanza, di farsi un’idea ben precisa sulla struttura di cui si sarà ospiti.

Non c’è dubbio che il servizio offerto da Tripadvisor sia molto importante, visto che le informazioni fornite arrivano da chi ha effettivamente conosciuto, visto e vissuto il luogo recensito, ma va detto che, in ogni caso, è bene non prendere sempre alla lettera tutti i commenti, in particolar modo quando non sono suffragati da u numero elevato e coeso di opinioni.

Ad essere ulteriormente interessante è la possibilità che viene data agli albergatori di rispondere alle recensioni, negative o positive che siano. Va da sé che la presenza delle risposte e l’interesse mostrato dal direttore di una struttura verso il cliente, diano maggiore fiducia in chi non sa bene se sia o meno il caso di prenotare una camera in una determinata struttura.

Una volta presa tale decisione, però, ci si trova di fronte ad un ulteriore piccolo dilemma: prenotare tramite OTA (le Agenzie di Viaggio Online) oppure optare per la disintermediazione, contattando direttamente la struttura tramite il sito ufficiale?

Le agenzie di viaggio online sono numerose ed efficaci. Booking.com, Expedia, Kayak o Trivago sono solo alcuni esempi di esse, capaci di rendere più semplice la prenotazione da parte dell’utente medio, anche tramite smartphone e le diverse applicazioni disponibili.

Resta ancora piuttosto labile il confine tra chi, giunto sulle pagine di una OTA, decide di prenotare subito e chi, invece, si sposta sul sito ufficiale della struttura, cercando ulteriori informazioni, eventuali sconti e prezzi più convenienti.

Ovviamente, dal lato della struttura, si può puntare sulla disintermediazione avendo a disposizione un sito ben fatto, semplice e facile da consultare e che permetta prenotazioni e contatti diretti.

Una volta deciso quale sarà il canale preferenziale per perfezionare la propria prenotazione si arriverà al passo finale, la finalizzazione della prenotazione. A quel punto i giochi saranno fatti e tutto ciò che rimane è godersi il proprio viaggio!

Categorie:
Località: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Gianluca

Amo viaggiare, mi piace scoprire nuovi posti e diverse culture. Ogni qual volta ne ho la possibilità ne approfitto per girare il mondo.

Articoli Correlati