Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Vancouver

Vancouver: una città capace di accogliere al meglio i suoi ospiti, regalandogli momenti di puro relax e piacere!

Panorama di Vancouver

Incredibilmente bella, Vancouver è la più grande città della Columbia Britannica e la più popolosa del Canada. Non è difficile capire perché questa città è così attraente: metropoli vibrante, essa si rivolge a vacanzieri di tutte le età e interessi e anche i visitatori meno navigati possono trovare la loro strada con facilità.

Vancouver è un luogo dove la qualità della vita è estremamente alta, stando anche ai parametri presi in considerazione dall’Economist Intelligence Unit (inglese): tutela della salute, attività culturali e ambiente, istruzione, stabilità, media e infrastrutture.

Senza dubbio una bella presentazione, questa, per una città che già di per sé si presenta alla grande, con un gran numero di attrazioni e bellezze sia naturali che di valore artistico. La città di Vancouver, affacciata sul pacifico, ha un clima molto più mite rispetto al resto del Canada, rendendo la città ancora più accessibile ai turisti.

Le attrazioni turistiche sono tante, specie per gli appassionati di sci, che possono recarsi a Green Mountain, a pochi minuti dal centro città. Vancouver è anche un centro pieno di zone verdi, come lo Stanley Park o la passeggiata di 9 chilometri: la Seawall Promenade, ideale per chi ama andare in bici, passeggiare o correre.

Strade alla moda come Robson Street e Davie Street, festival musicali come il Vancouver International Jazz Festival e manifestazioni artistiche come il Writers & Readers Festival sono solo alcuni dei tanti modi per impegnare il tempo in questa fantastica ed invitante città.

Vancouver: una città capace di accogliere al meglio i suoi ospiti, regalandogli momenti di puro relax e piacere!

Categorie:
Località: , ,
Temi di Viaggio: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po' per lavoro e un po' per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati