Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Ventotene

Circondata da un mare bellissimo, tra i più affascinanti del Mediterraneo, l'isola di Ventotene è una meta turistica di primo valore.

Spiaggia di Ventotene

L’isola di Ventotene, sita nell’Arcipelago Pontino tra Lazio e Campania, è un’isola che ha origine da un vulcano preistorico e che si estende per circa 3 chilometri.

Circondata da un mare bellissimo, tra i più affascinanti del Mediterraneo, l’isola è senza dubbio una meta turistica di primo valore, in particolar modo per coloro che sono alla ricerca di giornate all’insegna della tranquillità, del relax e del buon mare.

Le spiagge principali di Ventotene sono tre:

Sono tutte accessibili facilmente e garantiscono tranquillità, discrezione e la possibilità di contatto con la meravigliosa natura incontaminata del luogo.

Ventotene è molto rinomata anche tra i turisti che amano la subacquea, infatti – grazie alla presenza delle aree marine protette di Ventotene e Santo Stefano – sono numerose le specie animali che vivono nei profondi fondali, che regalano alla fauna marina un habitat naturale perfetto per la loro riproduzione. Grazie a ciò, dal 1999 Ventotene fa parte dei parchi marini e terrestri del ministero dell’ambiente.

Per chi ama la storia, l’isola riserva numerose sorprese. Da vedere, infatti, è la lussuosa Villa Giulia, dimora degli esiliati imperiali, che offre ai turisti la possibilità di visitare le stanze, i giardini e le cisterne, atte a raccogliere l’acqua piovana nei periodi di siccità.

Villa Giulia, Ventotene

Molto importante è anche il porto d’epoca romana, scavato nella roccia e decisamente affascinante.

Infine, da vedere è la pescheria, scavata anch’essa nella roccia, con un sistema idrico costruito in modo da non far scappare i pesci.

Prenota il tuo hotel a Ventotene e preparati ad un viaggio unico, da non dimenticare.

Categorie:
Località: , , ,
Temi di Viaggio: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po' per lavoro e un po' per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati