Italiano English Français

Cosa Fare e Cosa Vedere a Pizzo Calabro

Piccola località del Golfo di Sant'Eufemia, poco distante da Lamezia Terme e dal relativo aeroporto.

Spiaggia di Pizzo Calabro

Pizzo Calabro è una piccola località del Golfo di Sant’Eufemia, poco distante da Lamezia Terme e dal relativo aeroporto e questo la rende molto appetibile ai turisti. Affacciata sul Mar Tirreno, la città è caratterizzata da numerose spiagge di diverso tipo. Molte di esse sono sabbiose e piacevoli da frequentare.

Pizzo Calabro è un luogo davvero speciale, il suo centro storico – tipicamente medievale – è contraddistinto da diverse chiese, tra cui spicca quella principale: la Chiesa Matrice di San Giorgio. Sempre restando in tema di chiese, molto suggestiva ed affascinante è la Chiesa di Piedigrotta, sita praticamente sulla spiaggia e fondata da profughi napoletani in segno di ringraziamento per la vita salva.

Molto bello e da non perdere è anche il castello della città, oggi museo, costruito a picco sul mare da Ferdinando I d’Aragona.

Pizzo Calabro si fa notare anche sotto il punto di vista gastronomico. Due, infatti, sono le prelibatezze locali. Il tartufo, dolce tipico locale, servito nero o bianco, si può mangiarlo nei bar e nelle pasticcerie della città e rappresenta uno dei motivi principali di vanto per il paese. Motivo di vanto proprio come l’arte del gelato locale, che ha dato alla città il titolo di “Città del Gelato“.

Scegliere di trascorrere le proprie vacanze a Pizzo Calabro significa concedersi al sano relax, frequentando spiagge bellissime e mai affollate, visitando luoghi dove il tempo sembra essersi fermato e, perché no, godendosi il buon cibo e l’ospitalità degli abitanti del luogo.

Per visitare Pizzo Calabro, è consigliabile prenotare un albergo a Vibo Valentia Marina, a pochi chilometri da questo luogo da sogno!

Categorie:
Località: , , , ,
Temi di Viaggio: ,
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore: Teresa

La mia passione per i viaggi comincia da molto piccola, praticamente appena nata! Non sono mai stata ferma in un solo posto per molto tempo, un po’ per lavoro e un po’ per il mio carattere irrequieto. Ogni occasione è buona per visitare posti nuovi e fare nuove esperienze (soprattutto culinarie). Oggi, la mia nuova passione è raccontare esperienze di viaggio e consigliare cosa secondo me va assolutamente fatto, visto e mangiato in giro per il mondo. See you around!

Articoli Correlati