Isola di Man

Avrete sicuramente sentito parlare della piccola Isola di Man situata tra l’Inghilterra e l’Irlanda, una piccola isoletta a statuto speciale dove possiamo ancora oggi assaporare in modo intenso la cultura celtica, dove gli abitanti hanno una lingua che solo loro possiedono e una moneta propria. Visitare l’Isola di Man è come fare un viaggio nel passato alla scoperta di tradizioni antiche e di un folklore davvero molto acceso, un soggiorno che vi colpirà dritto al cuore anche perché qui avrete la possibilità di scoprire dei luoghi naturalistici davvero unici al mondo. Ma come possiamo arrivare sull’isola e muoverci tra i vari luoghi che meritano di essere visitati?

Arrivare sull’Isola di Man

Il modo sicuramente più veloce di arrivare sull’Isola di Man è l’aereo. L’aeroporto dell’isola è collegato infatti a Manchester, Liverpool, Belfast, Birmingham, Dublino e ovviamente Londra. Arrivare sull’isola in aereo è veloce e anche piuttosto economico ma dobbiamo ammettere che un viaggio tanto strano e ricco di magia merita un ingresso migliore. La scelta migliore per godere appieno delle bellezze dell’isola è di arrivare via mare prendendo uno dei molti traghetti che partono da Liverpool, Dublino, Belfast e Haysham. Grazie a questi traghetti sui quali lavorano quasi solo persone dell’isola potrete iniziare da subito ad assaporare il clima che vivrete una volta sbarcati iniziando così il vostro soggiorno nel miglior modo possibile.

Muoversi sull’Isola di Man in auto

Prendere un’auto a noleggio sull’Isola di Man è sicuramente un modo eccellente per muoversi. L’isola dispone infatti di strade ben tenute e davvero molto capillari ma è necessario prestare attenzione, non ci sono infatti limiti di velocità da seguire e alcuni abitanti si muovono quindi un po’ velocemente, alcune strade sono poco illuminate la notte e ovviamente la guida è a sinistra ed è quindi necessario abituarsi.

Muoversi sull’Isola di Man con i mezzi pubblici

I mezzi pubblici hanno un servizio davvero molto ben organizzato e proprio per questo motivo sono sicuramente la scelta migliore per tutti coloro che vogliono visitare l’isola senza preoccupazioni. Gli autobus sono eccezionali perché arrivano davvero in ogni zona dell’isola ma dobbiamo ammettere che sono un po’ costosi. Il modo migliore per riuscire a risparmiare è quello di fare un abbonamento a seconda del numero dei giorni del vostro soggiorno. Gli abbonamento possono essere effettuati anche direttamente presso i molti uffici postali dell’isola. Il treno è un mezzo di trasporto altrettanto valido anche perché passa in zone dove la natura vive incontaminata che sono talmente tanto belle da lasciare senza fiato. Sull’isola non è presente solo la ferrovia elettrica ma anche la ferrovia a vapore per un vero e proprio tuffo nel passato.