Costiera sorrentina

La penisola sorrentina, protesa nel mar Tirreno, prende il nome dalla città di Sorrento ed è una delle principali mete turistiche del sud Italia, il lato meridionale costituisce la costiera amalfitana e affaccia sul golfo di Salerno, mentre il lato settentrionale forma la costiera sorrentina e affaccia sul golfo di Napoli.

Attività da fare in costiera sorrentina

Prenotazione sicura, facile e rapida, prezzi vantaggiosi e assistenza clienti in italiano.

Cosa mangiare in costiera sorrentina

La costiera sorrentina è ricca di prodotti tipici enogastronomici, qui si possono acquistare non solo cose da degustare al momento, ma anche prodotti da portare a casa, come ricordo di una splendida.

L’incantevole fama di questa splendida terra è dovuta alle sue coste a picco sul mare, che hanno ispirato fior d’artisti provenienti da tutto il mondo, ma anche alla cordialità delle persone che popolano questi fantastici luoghi.

Già, perché la fama di un luogo la fanno prima di tutto gli abitanti, capaci di influenzare lo stile di vita delle città ed anche, seppur per pochi giorni, quello di chi le visita.

Un esempio lampante è il cibo: quando si arriva in costiera sorrentina si viene colpiti da panorami da sogno, ma anche pervasi dal profumo della cucina tipica locale.

Dalla pasta fatta in casa al tipico Limoncello di Sorrento, passando per marmellate, noci di Sorrento, fior di latte, pomodori, Provolone del Monaco, olio, vino, nocino e liquori d’ogni tipo, il tutto nel rispetto della tradizionale arte culinaria della costiera.

Tra i piatti più rappresentati di questa zona sono si trovano gli gnocchi alla sorrentina, l’insalata caprese, i totani e patate, i polipetti affogati e le seppioline ripiene alla sorrentina.

Tra i dolci, la regina indiscussa della pasticceria locale è la delizia al limone.

Cosa vedere in costiera sorrentina

La costiera sorrentina è senza ombra di dubbio uno dei luoghi più affascinanti d’Italia.

  • Ruderi di Villa Pollio
  • Sant’Agata sui due Golfi
  • Spiagge
  • Vallone dei Mulini
  • Villa Fondi

Chiostro di San Francesco

Questo splendido chiostro, realizzato sui resti di un antico monastero del VII secolo, è sicuramente una delle cose più belle da vedere durante una vacanza a Sorrento.

Si trova a pochi passi dalla villa comunale di Sorrento e dell’omonima chiesa.

La sua architettura è particolarmente suggestiva grazie alla fusione dello stile trecentesco con altri stili di epoche successive, inoltre ingloba resti di templi pagani e materiali di insediamenti antichi.

Spiagge della costiera sorrentina

La penisola sorrentina è tra le località italiane ad assorbire il maggior numero di turisti e i motivi sono semplici e sotto gli occhi di tutti: il bel mare, la vita mondana, il buon cibo e i panorami unici al mondo.

In estate, però, c’è un aspetto che supera tutti gli altri e che spinge le persone a spostarsi: godersi il mare in tutti i suoi aspetti.

La spiaggia di Meta ha una particolarità essenziale che va segnalata a chi ha bambini con sé: è una delle poche spiagge della Penisola ad essere raggiungibile in tutta comodità, ad essere sabbiosa e con acque poco profonde.

Questo significa che andare al mare a Meta vuol dire potersi rilassare con la propria famiglia, anche grazie ai numerosi stabilimenti balneari che soddisfano ogni comfort e necessità.

Anche la spiaggia di Vico Equense è sabbiosa, le acque non troppo profonde rendono questo piccolo tratto di spiaggia, servito da alcuni stabilimenti balneari, adatto anche alle famiglie con bambini.

A Seiano, frazione di Vico Equense, si trova una spiaggia piuttosto frequentata, dove oltre ai lidi privati si trovano anche un tratto di spiaggia libera.

La sabbia è poca, ma i piccoli sassi della spiaggia non sono fastidiosi, rendendo questo luogo molto indicato per le famiglie.

Nella Baia di Puolo, situata nel territorio del comune di Massa Lubrense a poco più di chilometro da Sorrento, si trova una bella spiaggia sabbiosa molto frequentata, servita da vari stabilimenti balneari.

La spiaggia è fatta per lo più di ciottoli e sabbia, Adatta alle famiglie, anche con bambini.

Qui, inoltre, sono presenti alcuni ristoranti dove poter assaggiare le specialità di mare della zona e il pesce fresco appena pescato.

Vicino alla Baia di Puolo si trova la splendida spiaggia della Pignatella, una spiaggia rocciosa, accessibile tramite alcune discese di scalini ricavati nella montagna.

Una spiaggia molto suggestiva e selvaggia, senza stabilimenti privati: qui dove si può godere del mare in tranquillità senza il rischio di trovare orde di turisti.

Non adatta i bambini piccoli e alle persone con mobilità ridotta.

A Marina Piccola, nel cuore di Sorrento, la spiaggia è piuttosto piccola, ad alcuni tratti di costa sabbiosa, infatti, si alternano numerosi stabilimenti balneari, costruiti su palafitte sull’acqua, dov’è possibile rilassarsi sui lettini e da cui si può scendere in acqua tramite delle scalette.

Questa spiaggia è indicata per i numerosi turisti che alloggiano a Sorrento, per le coppiette e gli amanti della vita mondana.

Altre guide di viaggio

Dai uno sguardo a queste ulteriori guide di viaggio che potrebbero interessarti.

Share This