Viareggio

Viareggio racchiude molte delle caratteristiche della Toscana: è nota per gli stabilimenti balneari, è circondata dal verde delle pinete, è ricca di palazzi di epoche differenti e offre eventi coinvolgenti tutto l’anno.

È una città liberty che attrae la maggior parte dei suoi turisti in estate e durante l’estate per il turismo balneare, tuttavia qui ci sono molte cose da vedere nel corso dell’anno.

Riguardo alle aree verdi da segnalare la Pineta di Levante, che si estende dal quartiere Darsena fino a Torre del Lago Puccini, località dov’è sepolto il grande compositore di opera lirica; percorri Viale dei Tigli, è costeggiato da una pista ciclabile e lungo il percorso si trovano numerosi chioschi e ristoranti. Chi ama la natura sarà estasiato dalla bellezza del Parco naturale in cui si trova la Pineta, ideale per passeggiare o fare un po’ di sport.

Se hai pensato di partire per Viareggio a febbraio non puoi perdere il Carnevale, che qui si celebra con una sfilata di carri allegorici che anno per anno rappresentano i personaggi più importanti del momento, oltre naturalmente alle maschere storiche come quella di Burlamacco, simbolo ufficiale del Carnevale di Viareggio.

Per saperne di più è possibile visitare il Museo del Carnevale, aperto giovedì, venerdì e sabato, che documenta la storia della manifestazione attraverso modellini in scala dei carri, bozzetti e manifesti pubblicitari, un percorso istruttivo e divertente.

Non a caso questa città è stata definita Perla del Tirreno all’inizio del XX secolo, poiché già allora era molto richiesta da turisti di tutto il mondo.

Attività da fare a Viareggio

Prenotazione sicura, facile e rapida, prezzi vantaggiosi e assistenza clienti in italiano.

Eventi a Viareggio

Carnevale a Viareggio

Il carnevale è una festa allegra e divertente, un momento dell’anno in cui è possibile spogliarsi dei panni che si indossano ogni giorno per diventare almeno per qualche ora una persona completamente diversa, un momento dell’anno in cui è possibile staccare la spina e smettere di pensare veramente a tutto lasciandosi i problemi alle spalle, giocando con loro, ironizzando sulla nostra stessa situazione.

Il carnevale è una festa insomma che ci permette di rimanere per un’intera giornata come sospesi nel tempo e ridere di noi stessi, tutto questo ovviamente attraverso delle bellissime parate pubbliche e attraverso l’arte del mascheramento.

L’Italia ha una tradizione di carnevale davvero molto radicata. Ogni città italiana possiede infatti un suo seppur piccolo carnevale cittadino, un momento di aggregazione e di divertimento. Ci sono però alcune città che possiedono una tradizione ben più antica e più importante, città come Viareggio in provincia di Lucca.

Il carnevale di Viareggio è davvero eccezionale, una manifestazione assolutamente da vedere per tutti coloro che ancora non ne hanno avuto l’occasione.

Nei giorni del 5, 12, 19, 21 e 26 Febbraio e nel giorno del 3 Marzo infatti a Viareggio hanno luogo i meravigliosi corsi mascherati. Il lungomare di Viareggio viene infatti trasformato in un luogo magico in cui scorrono l’uno dietro l’altro dei meravigliosi carri realizzati in carta pesta, carri realizzati dalle persone che vivono a Viareggio e nelle zone limitrofe e che necessitano di mesi e mesi di preparazione.

I carri sono delle vere e proprie opere d’arte che possono rappresentare qualsiasi tipologia di soggetto ma che molto spesso sono simbolo della situazione politica attuale, una sorta di satira politica in maschera davvero fuori dal comune. Sopra i carri sono presenti molte persone di ogni età in costume che cantano e ballano e che mettono in scena una vera e propria recita davvero eccezionale. Tutte le persone presenti sul corso si mascherano per l’occasione ed è possibile vedere intere famiglie che hanno messo in opera tutta la loro creatività per cercare di realizzare il vestito migliore, il vestito più bello, più appariscente, più originale.

Il carnevale di Viareggio è insomma un vero e proprio tripudio di colori, musica e divertimento, un momento intenso da vivere in grande allegria.

Altre guide di viaggio

Dai uno sguardo a queste ulteriori guide di viaggio che potrebbero interessarti.

Share This