Tunisi

La capitale della Tunisia, con una popolazione di circa due milioni di abitanti, ha un che di tentacolare e caotico.

Ci sono un bel po’ di attrazioni, soprattutto se si includono le rovine di Cartagine, che da qui sono facilmente accessibili e le porte puniche anch’esse interessanti.

Tunisi è un interessante mix di vecchio e nuovo, come i coloniali edifici francesi. Il suq e la medina sono tra i più autentici e tranquilli del Nordafrica.

Il centro città si trova a circa 10 chilometri dal mare, sulla riva del lago di Tunisi.

Situata sulla costa mediterranea, ma carente in termini di spiagge, Tunisi è stata risparmiata dall’assalto dei pacchetti turistici dedicati alle stazioni balneari a nord e a sud.

Tunisi un tempo era un villaggio modesto rispetto a città come Cartagine, al-Qayrawan e Mahdia. Essa divenne la capitale degli Almohadi nel 1159, ed è stata successivamente conquistata da vari imperi musulmani e cristiani.

Tunisi è divenuta la capitale della Tunisia dall’indipendenza nel 1956, ed è oggi il cuore commerciale e culturale del Paese, nonché il più importante nodo di traffico.

La densità della rete stradale, autostradale e della struttura aeroportuale della città ne fanno un punto di convergenza per i trasporti nazionali.

Categorie Tunisia