Pistoia

Ideale e decisamente gradevole è la vacanza che si può trascorrere in questa città capace di sorprendere con il suo fascino silenzioso, una soluzione apprezzata un po’ da tutti, coppie, famiglie e gruppi di amici.

Pistoia, in Toscana, è parte integrante dell’area metropolitana di Firenze.

Attività da fare a Pistoia

Prenotazione sicura, facile e rapida, prezzi vantaggiosi e assistenza clienti in italiano.

Cosa mangiare a Pistoia

La cucina locale di Pistoia, come tutta la cucina toscana, utilizza molti ingredienti di riciclo ma non è affatto una cucina povera, i piatti sono quelli che spesso si trovano sulle tavole degli italiani, come l’intramontabile pasta e fagioli, molto amati e che vengono spesso usati anche per le zuppe.

I sostanziosi antipasti con crostini di milza e con crostini di frattaglie di pollo sono molto apprezzati.

La zuppa di pane alla pistoiese è un piatto tipico della zona, unita alla trippa e ai fegatelli di maiale nella rete, servita con contorni di fagioli o funghi trifolati è una vera bontà.

I funghi da queste parti sono molto amati, i porcini in particolare, recuperati dai boschi nei dintorni.

Non bisogna dimenticare la minestra del carcerato (o di rigaglie), fatta con pane e formaggio.

A bagnare il tutto c’è sempre un buon vino, che in Toscana non manca mai: il rosso del Chianti o il bianco della Valdinievole sono ottime scelte, in particolare se accompagnati a una buona fetta di carne alla brace, come da tipica tradizione toscana.

Il castagnaccio è il dolce tipico del luogo ed è preparato con farina e castagne frantumate: un dolce genuino e un autentico fiore all’occhiello della gastronomia toscana e soprattutto di Pistoia.

Cosa vedere a Pistoia

Situata a pochi chilometri da Firenze, Pistoia è una città ricca di monumenti romanici e rinascimentali, ricca di chiese e vanta una delle piazze più belle d’Italia: Piazza del Duomo, dove immergersi nella storia che si respira.

A poca distanza da Piazza del Duomo si trova anche il Museo del ricamo.

Vicoli stretti e lastricati, scorci segreti e misteriosi, imponenti edifici medievali, ti conquisteranno e potrai godere di un panorama incantevole ed immenso, meta ideale per le prossime vacanze estive.

Oltre al centro storico cittadino, vi sono ambienti più spiccatamente rurali che consistono in frutteti, oliveti, vigneti che si alternano ad aree protette e riserve naturali come boschi e foreste, dove il visitatore può incontrare specie animali e vegetali di grande interesse.

Altre guide di viaggio

Dai uno sguardo a queste ulteriori guide di viaggio che potrebbero interessarti.

Share This